Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on 20 Lug 2018 in Agenda, Primo piano | 0 comments

In ricordo di Sandro Margara il 29 luglio a Firenze

In ricordo di Sandro Margara il 29 luglio a Firenze

Questo post è stato letto 366 volte

Care amiche e cari amici,

il 29 luglio ricorreranno due anni dalla scomparsa di Sandro Margara e abbiamo pensato che non possiamo non ricordare il pensiero di un autentico riformatore in tempi che paiono volgere a concezioni che nulla hanno a che fare con la Costituzione.

Ricevete questo invito in quanto persone che hanno avuto frequentazione e rapporto con Sandro; l’appuntamento è per domenica 29 luglio alle ore 17.00 presso la sede della Società della Ragione a San Salvi – via San Salvi 12 – (Palazzina 35, vicino all’Atelier).

Sarà l’occasione per una prima riflessione con quante/i potranno essere presenti per fare una valutazione sui nuovi orientamenti che si stanno annunciando e sulle questioni che hanno occupato Margara fino all’ultimo, dalla certezza della pena alla politica delle droghe, dall’Ordinamento penitenziario alla costruzione di tante nuove carceri.

Un’ idea che abbiamo è quella di costruire un gruppo di lavoro che, dopo il fallimento della legge delega di riforma dell’Ordinamento penitenziario, riparta dal testo di Margara presentato alla Camera dei deputati nel 2006 da Marco Boato e altri per attualizzarlo alla luce delle novità intervenute in questi anni.

Altra idea è quella di preparare un Convegno all’interno della Festa della Toscana – e abbiamo già avuto il sostegno del Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani – per un confronto proprio sulla “Riforma del carcere e il senso della certezza della pena”.

Questo appuntamento potrebbe essere preceduto da seminari su alcuni nodi sensibili come:

Carcere e droghe
Il dopo OPG: funzionamento delle Rems e le misure di sicurezza
Ergastolo e 41 bis
Alternative alla pena carceraria

Sono solo alcune ipotesi da discutere da subito. Chi non potesse partecipare è caldamente invitato ad inviare idee e suggerimenti in modo che a settembre si possano tirare le fila.

Il 29 staremo insieme un paio d’ore e chiudere con un aperitivo secondo l’insegnamento di convivialità che Sandro apprezzava e praticava.

Un caro saluto

Franco Corleone
Grazia Zuffa
Corrado Marcetti
Saverio Migliori

Questo post è stato letto 366 volte

468 ad

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.