Carcere, test antidroga e diritto alla privacy

  • Home
  • Agenda
  • Carcere, test antidroga e diritto alla privacy

Garante dei Diritti dei Detenuti
Regione Toscana
Difensore Civico della Toscana
con l’adesione della Conferenza nazionale dei Garanti Territoriali e de la Società della Ragione.

Carcere, test antidroga e diritto alla privacy

Firenze, 12 marzo 2019 – ore 9,30
Sala Gigli
Consiglio regionale della Toscana
Via Cavour, 4

SALUTI ISTITUZIONALI
Eugenio Giani – Presidente del Consiglio regionale della Toscana
Sandro Vannini – Difensore civico della Regione Toscana
INDIRIZZO DI SALUTO
Antonello Soro – Autorità Garante per la protezione dei dati personali
INTRODUZIONE
Franco Corleone – Garante dei diritti delle persone sottoposte a misure restrittive della Regione Toscana
“Il caso Sollicciano”
IL PROCESSO
Carlo Fiorio – Avvocato dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali per il processo Sollicciano
Marco Paone – Avvocato dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali per il processo Sollicciano
Lucia Bora – Antonio Fazzi – Avvocatura della Regione Toscana
Federica Resta – Funzionaria presso l’Ufficio dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali
INTERVENTI
Stefano Anastasia – Garante dei diritti dei detenuti delle Regioni Lazio e Umbria
Marcello Bortolato – Presidente del Tribunale di sorveglianza di Firenze
Antonio Fullone – Provveditore regionale dell’Amministrazione penitenziaria per la Toscana e l’Umbria
Sandro Libianchi – Presidente CO-NOSCI, Coordinamento nazionale Operatori per la Salute in carcere
Grazia Zuffa – Presidente de La Società della Ragione e componente del Comitato Nazionale di Bioetica
CONCLUSIONI
Stefania Saccardi – Assessore al diritto alla salute della Regione Toscana e alle politiche sociali

Attachments

  • pdf programma_192
    Scarica il programma
    Dimensione del file: 3 MB Download: 83
Tags:
Leave a Comment