Home Progetti WOM – Women On Movement

WOM – Women On Movement

da Redazione
self empowerment WOM

WOM – Women On Movement
Progetto di self empowerment per donne detenute

Il progetto WOM – Women On Movement promosso da La Società della Ragione Onlus
Progetto realizzato con il sostegno dell’otto per mille della Chiesa Valdese prende spunto dall’esperienza positiva del progetto di ricerca –azione denominato WIT- Women in Transition, sempre finanziato dall’otto per mille della Tavola Valdese, con cui nel 2018 in due carceri della Toscana sono stati sperimentati gruppi di self-empowerment (definiti “laboratori”) tra donne detenute, condotti da esperte della SdR. L’approccio di empowerment in carcere e l’esperienza dei “laboratori” di self empowerment con donne detenute sono anche documentati nel volume di S.Ronconi e G.Zuffa (2020) La prigione delle donne. Idee e pratiche per i diritti, Ediesse, Roma (pp.206).

L’attuale progetto WOM si propone di estendere l’esperienza dei laboratori di self empowerment fra donne detenute attraverso le seguenti azioni:

  • Aprire un confronto nell’ambito del contesto carcerario ai vari livelli sulla tematica della differenza di genere, sull’approccio di empowerment in carcere, sull’esperienza dei “laboratori” di self empowerment con donne detenute.
  • Attivare moduli di formazione rivolti a operatori e a operatrici (volontari e professionisti) del settore penitenziario per la conduzione dei gruppi di self empowerment con le donne detenute (“laboratori”) assicurando il contributo di expertise maturato dalla SdR.
  • Promuovere nuove esperienze di laboratori di self empowerment, con la conduzione di operatori/ci ad hoc formati e con opportuna supervisione

Formazione e training alla conduzione di gruppi di self empowerment

L’azione formativa si compone di due moduli:

  • modulo online di informazione/formazione generale circa l’approccio di empowerment in carcere il 23 e 30 luglio ed il 7 agosto 2021. Questo modulo è rivolto a tutto il contesto carcerario e non solo agli operatori/operatrici che condurranno i gruppi di self empowerment;
  • modulo laboratoriale in presenza di training alla conduzione dei gruppi di self empowerment delle donne detenute a Firenze, 22-23-24 settembre 2021*. Questo modulo è a numero chiuso ed è riservato agli operatori/operatrici interessati alla conduzione dei gruppi.

Iscrizioni

Iscriviti gratuitamente al modulo on line (https://attendee.gotowebinar.com/register/3805185858009738512): https://attendee.gotowebinar.com/register/3805185858009738512 (dal 3 maggio)

Le iscrizioni al modulo laboratoriale in presenza (partecipazione limitata a 25 persone previa candidatura tramite bando) saranno aperte dal 23 giugno al 10 luglio: vai al modulo.

Entrambi i moduli sono ad iscrizione gratuita.

Attivazione dei laboratori in carcere

Il progetto prevede un numero minimo di laboratori di self empowerment (2) da attivarsi sulla base dell’interesse e disponibilità delle amministrazioni carcerarie e degli operatori/operatrici formate alla conduzione dei gruppi. 

*Salvo restrizioni COVID

Ultimi aggiornamenti